MLS: Kakà è il più pagato. L’ex giallorosso Bradley al terzo posto davanti a Gerrard

Kakà ha un salario base di 6,6 milioni dollari con gli Orlando City, che sale a 7,167 grazie ad altri ‘bonus’. Giovinco parte da una quota fissa di 5,6 milioni dollari che sale a 7,115 milioni, mentre Bradley può contare su 6,5 milioni di dollari di guadagni totali

di Redazione, @forzaroma

Kakà è il giocatore più pagato della MLS (Major League Soccer) con poco più di 7 milioni di dollari. L’ex milanista precede nella classifica dei paperoni del pallone a stelle e strisce i centrocampisti del Toronto, Sebastian Giovinco e Michael Bradley e un’altra new entry, Steven Gerrard quarto in classifica.

Secondo i dati diffusi oggi dalla lega americana, Kakà ha un salario base di 6,6 milioni dollari con gli Orlando City, secondo dati diffusi venerdì dal sindacato giocatori MLS e che prendono in esame gli stipendi 2015 (si spiega così l’assenza di Andrea Pirlo, contrattualizzato solo da metà anno, nella classifica dei giocatori più pagati), che sale a 7,167 grazie ad altri ‘bonus’. Giovinco parte da una quota fissa di 5,6 milioni dollari che sale a 7,115 milioni, mentre Bradley può contare su 6,5 milioni di dollari di guadagni totali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy