Lazio, Lotito a 360°: “Hernanes voleva l’Inter, non compro per la piazza”

di finconsadmin

Chiuso il mercato invernale con l’addio di Hernanes, il presidente della Lazio Claudio Lotito va all’attacco commentando a 360° la campagna acquisti della formazione capitolina. Si parte con la cessione del brasiliano all’Inter: “Non abbiamo avuto mai nessun dubbio nell’offrire al giocatore la possibilità di proseguire con un importante contratto – ha detto a Il Tempo – Poi, costretti dal suo rifiuto, siamo stati indotti negli ultimi giorni di mercato ad accettare l’offerta dell’Inter per evitare di perdere il giocatore a parametro zero. Scelta molto dolorosa sia a livello umano che professionale, ma inevitabile per salvaguardare il bilancio della società. Perché ha scelto l’Inter? Penso che la sua decisione sia legata sia ad aspetti familiari che personali, attirato dalla voglia di cimentarsi in una nuova esperienza con una società blasonata come l’Inter. Sicuramente la perdita di Hernanes è, a livello tecnico, significativa, ma sono fortemente convinto che disponiamo di una rosa competitiva con molte soluzioni nei vari reparti”.

 

 

Spazio poi ai rinforzi: “Ritengo poi fondamentale il rientro di Mauri, che può ricoprire il ruolo di Hernanes, come ha già spiegato qualche giorno fa il mister Reja. Abbiamo preso Helder Postiga che ha una grande esperienza internazionale e va a rinforzare l’attacco. Kakuta poi è un giocatore di grandi promesse e può ricoprire tre ruoli in fase offensiva. In estate, dopo la vittoria in Coppa Italia, abbiamo intrapreso un percorso per il ricambio generazionale, sicuramente complicato ma che consentirà alla società di avere una squadra giovane e competitiva. Dobbiamo permettere ai più giovani di crescere con il sostegno e gli insegnamenti dei giocatori con più anni di esperienza. Su questi concetti anche lo stesso Thohir si è trovato d’accordo, farà lo stesso all’Inter”.

Lotito ha poi concluso: “Io non compro per far piacere alla piazza, ma solo per perseguire un progetto tecnico serio, sano e competitivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy