Furino: “Dietro la Juve nessuna squadra ha continuità”

Oggi la Juventus ha la possibilità di chiudere definitivamente il discorso scudetto, questo a causa delle altre squadre che non riescono ad avere continuità nei risultati

di Redazione, @forzaroma

La Juventus non è più imbattibile come quella vista con Conte alla guida, ma la Roma non ne approfitta, anzi, gli regala uno scudetto che mai come quest’anno poteva essere in discussione. E’ questo il pensiero chiave dell’ex giocatore bianconero, Giuseppe Furino. In un’intervista rilasciata all’emittente radiofonica “Radio Uno”, dichiara: «La partita di stasera (Juventus-Sassuolo, ndr) può essere una buona occasione per mettere un distacco molto importante tra la prima e la seconda, al momento non mi sembra ci sia una squadra che riesce ad avere un percorso continuo di risultati e di gioco dietro la Juve. Questo campionato è stato un pò una delusione per il comportamento delle altre, soprattutto della Roma che non ha trovato continuità di gioco e risultati per mettere sotto pressione la Juve che non gode di grande salute e grande gioco. Nell’ultima in casa con la Fiorentina ha manifestato delle insicurezze, troppi errori a centrocampo, come quelli di Marchisio che solitamente non commette. Non so se è un logico rilassamento, capitava anche a me alle volte di non avere la necessaria pressione».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy