Europa League, Sampdoria-Vojvodina 0-4. Esordio choc per Zenga

Clamorosa debacle dei blucerchiati all’Olimpico di Torino che perdono 4-0 contro la squadra serba nell’andata del terzo turno preliminare di Europa League

di Redazione, @forzaroma

Clamorosa debacle della Sampdoria all’Olimpico di Torino. La squadra di Zenga ha perso 4-0 contro il Vojvodina nell’andata del terzo turno preliminare di Europa League, primo impegno della stagione. I serbi passano a condurre al 4′: Stanisavljevic scambia bene con Ivanic, che dalla destra dell’area blucerchiata batte Viviano con un bel diagonale. Dopo una traversa di Stanisavljevic al 31′, nella ripresa gli ospiti dilagano. Al 49′ Puskaric costringe alla deviazione Viviano, sul pallone piomba Stanisavljevic che in caduta insacca a porta pratiamente sguarnita. Al 58′ arriva anche il tris ospite, con un pasticcio difensivo fra Palombo e il portiere Viviano, Ozegovic che anticipa l’uscita dell’estremo difensore e con un tocco morbido e preciso firma il 3-0.

Nel finale ancora Ozegovic in pieno recupero realizza anche il 4-0 con una bella azione personale. Ora centrare la qualificazioni diventa più che un’impresa. Non poteva iniziare in maniera peggiore l’esordio di Walter Zenga sulla panchina dei blucerchiati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy