Champions League, PSG-Dortmund 2-0: Neymar e Bernat spingono i francesi ai quarti

Champions League, PSG-Dortmund 2-0: Neymar e Bernat spingono i francesi ai quarti

Dopo il 2 a 1 all’andata in favore dei tedeschi, gli uomini di Tuchel ribaltano il risultato

di Redazione, @forzaroma

Niente da fare per il BVB e per il giovane Haaland. Il PSG infatti ribalta il 2 a 1 incassato all’andata passando per 2 a 0 e raggiungendo i quarti di finale di Champions League, grazie ai gol di Neymar e Bernat in un Parco dei Principi senza tifosi. Eppure l’inizio non è confortante per Tuchel, che rischia di perdere Neymar dopo pochi minuti a causa di un infortunio. Il brasiliano si riprende e timbra il cartellino verso la mezz’ora insaccando con un colpo di testa preciso. I tedeschi subiscono il colpo e quando tutto sembrava pronto per l’intervallo è Bernat a mettere il punto esclamativo su assist di Sarabia. Nella ripresa Sancho e Haaland ci provano, ma il PSG si dimostra più autoritario e maturo nella gestione della gara. Nel finale nervi tesissimi in campo, con l’ex Juve Emre Can che si fa espellere dopo una reazione ingenua. Un risultato importante per i parigini, che continuano il cammino nella competizione in attesa di capire il prosieguo del torneo, vista l’emergenza sempre maggiore relativa al Coronavirus in tutta Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy