Calcioscommesse, Bellomo e Guberti ascoltati in procura Figc

di finconsadmin

Proseguono le audizioni in Procura Figc. Anche oggi gli inquirenti federali si sono concentrati sulla presunta combine di Salernitana-Bari (3-2, del maggio 2009), parte del filone di inchiesta sul Calcioscommesse Bari-bis. Negli uffici di via Campania si sono presentati entrambi i tesserati convocati per il pomeriggio dal pool del procuratore federale, Stefano Palazzi. Guberti, nell’ora e quaranta minuti di interrogatorio in cui era assistito dall’avvocato Antonio Conte, si e’ dovuto difendere dalle accuse di diversi ex compagni. ”Il giorno della partita De Vezze e Guberti si sentirono al telefono con Fusco (che sara’ ascoltato domani, ndr), il capitano della Salenitana ? racconto’ Lanzafame ai pm di Bari ? per accordarsi sulla cifra”. ”Guberti distrusse il telefono usato bagnandolo in piscina e gettandolo nel cassonetto di fronte all’albergo”, aggiunse Masiello. L’ex Samp avrebbe comunque fornito ulteriori elementi utili all’indagine. (Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy