Brasile, Mondiali 2014: Italia nel Gruppo D con Uruguay, Costa Rica e Inghilterra. Girone C Gervinho-Torosidis

di finconsadmin

Oggi si conosceranno i gironi e il calendario del Mondiale 2014 che si svolgerà in Brasile.  E’ tutto pronto  a Costa do Sauipe  dove si svolgerà una festa che è costata oltre otto milioni di euro alla presenza di campioni del passato come Zinedine  Zidane, Cafu, Fabio Cannavaro, Mario Kempes e Lothar Matthaus.

CRONACA DELLA SERATA

ECO TUTTI I GIRONI SORTEGGIATI

Girone A Brasile (A1), Camerun (A4), Messico (A3), Croazia (A2)
Girone B Spagna (B1), Cile (B3), Australia (B4), Olanda (B2)
Girone C Colombia (C1), Costa d’Avorio (C3), Giappone (C4), Grecia (C2)
Girone D Uruguay (D1), Italia (D4), Costa Rica (D2), Inghilterra (D3)
Girone E Svizzera (E1), Ecuador (E2), Honduras (E4), Francia (E3)
Girone F Argentina (F1), Nigeria (F4), Iran (F3), Bosnia (F2)
Girone G Germania (G1), Ghana (G3), Stati Uniti (G4), Portogallo (G2)
Girone H Belgio (H1), Algeria (H2), Corea del Sud (H4), Russia (H3)

Ore 18.11 – Gara inaugurale Brasile-Croazia – La prima sarà la sfida tra Brasile e Croazia, a San Paolo.

 Ore 18.01 –  L’europea andrà con l’Uruguay. E’ l’Italia! Si gioca a Natal, Recife e Manaus

Ore 18.00 – Sorteggiate le teste di serie – Brasile nell’A, Spagna nel B, Argentina nell’F, Germania nel G. Sono le squadre da evitare.

 

Ore 17.47 – Via al sorteggio – Il segretario della Fifa, Jerome Valcke, spiega il regolamento sul palco. Finalmente ci siamo.

 

Ore 17.45 – Attraverso una clip vengono presentate tutte le città del Mondiale. Sao Paulo, Recife, Manaus, Curitiba, Brasilia, Cuiabà, Porto Alegre, Natal, Salvador, Fortaleza, Belo Horizonte, Rio de Janeiro.

Ore 17.32 – Il Fenomeno, tra gli applausi, ricorda i momenti più belli del suo Mondiale, mentre Fernanda Lima presenta Brazuca, il pallone del Mundial verdeoro.

 

Ore 17.30 –  La splendida voce di Vanessa da Mata, una delle artiste più importanti del Sudamerica, delizia ora gli ospiti del sorteggio. A breve, tra quindici minuti, il via al sorteggio dei gironi.

 

Ore 17.17 – Il Ct della Spagna Del Bosque consegna la Coppa del Mondo vinta tre anni fa “Proveremo a vincere la seconda Coppa, ma ci sono tante rivali importanti”

Ore 17.12 – Ad inizio manifestazione Blatter dedica un minuto di silenzio della sala per ricordare Nelson Mandela.

Joseph Sepp Blatter ospite alla cerimonia dei sorteggi del Mondiale, ha commentato così la scelta di tornare in Brasile: “Era ora che il mondiale tornasse in Brasile, l’anno prossimo saranno 60 anni dall’ultimo mondiale brasiliano. In questo periodo il Brasile ha vinto 5 volte la coppa, rendiamo giustizia a questo paese, il valore di un popolo multiculturale. Ritenevo fosse necessario tornare in Brasile. Lo sport unisce i popoli, costruisce ponti. Mi rivolgo alla gente del Brasile, per favore unitevi tutti, sarà il vostro Mondiale. Sarà una grande festa. Vorrei ringraziare tutte le istituzioni brasiliane per il lavoro svolto. Speriamo sarà il mondiale più grande di tutti i tempi”.

 

LE FASCE – Le 32 nazionali qualificate per il Mondiale sono state suddivise in quattro fasce. Nella prima ci saranno le otto teste di serie: il Brasile padrone di casa, la Spagna campione del Mondo in carica e, a seguire la Germania, Argentina, Colombia, Belgio, Svizzera ed Uruguay.Fascia 1: Brasile, Argentina, Colombia, Uruguay, Svizzera, Germania, Spagna, Belgio
Fascia 2: Algeria, Camerun, Costa D’Avorio, Ghana, Nigeria, Cile, Ecuador
Fascia 3: Australia, Iran, Giappone Corea del Sud, Costa Rica, Honduras, Messico, Stati Uniti
Fascia 4: Bosnia, Croazia, Inghilterra, Francia, Grecia, Italia, Olanda, Portogallo, Russia.
Pelè ha vinto tre mondiali con la Selecao ma il suo ricordo più triste da bambino è stato la sconfitta del Brasile nella finale contro l’Uruguay del 1950. ‘Per questo motivo il mio sogno per i Mondiali del 2014 sarebbe una finale tra Brasile e Uruguay. Se fossi Dio vorrei una finale così, sarebbe una rivincita perfetta per la sconfitta del 1950’, ha detto ‘O Reì in una intervista concessa alla Cnn.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy