Al via la nuova stagione, ma ancora senza centravanti. Martedì incontro Roma-City per Dzeko

Raduno, poi partenza per Pinzolo ma con alcune assenze (giustificate) eccellenti. Capitolo Dzeko: “La Roma non è vicinissima, ma pensa a prenderlo”, la conferma di Sabatini. Martedì incontro tra Roma e City per iniziare a trattare il suo trasferimento in giallorosso. A Manchester già preparano l’addio al bosniaco

di Guendalina Galdi, @Guend4lina_G

Vacanze finite per (quasi) tutti. Si parte con la preparazione in vista della prossima stagione. La Roma torna a Trigoria ma la rosa non sarà al completo. Nella lista dei convocati per il ritiro di Pinzolo (6-11 luglio) infatti mancano tutti quei giallorossi che dopo la fine del campionato sono stati impegnati con le rispettive nazionali. In Trentino non ci saranno De Rossi, Pjanic, Nainggolan, Manolas, Torosidis, Ljajic, Doumbia e Keita. Presenti certamente Francesco Totti, giunto al suo ventitreesimo ritiro giallorosso in carriera, il neo-sposo Florenzi, Iturbe e Mapou, gli eroi del derby, anche Destro e Gervinho, due cessioni solo annunciate, gli infortunati di lungo corso Strootman e Castan che lavoreranno a parte, e molti Primavera.
L’unico nuovo acquisto che avrà occasione di presentarsi ai tifosi a Pinzolo sarà Iago Falque. La Roma inizia la nuova stagione ancora senza il suo centravanti, ma il calciomercato è ancora lungo e si continua a trattare per il primo obiettivo della lista.

 

DZEKO, A MANCHESTER GIA’ LO SALUTANO – Che Edin Dzeko sia nel mirino della Roma è cosa nota da tempo. Ma ieri, al Football Fest di Perugia, il direttore sportivo Walter Sabatini ha confermato: “La Roma non è vicinissima a lui, ma pensa a prenderlo”. Un’ammissione che ha fatto brillare gli occhi ai tifosi, ed un’esternazione lucida perchè è vero che piace a Trigoria, ma è vero anche che ci sarà da trattare con il suo club. Martedì è in programma un incontro tra Roma e Manchester City proprio per parlare del centravanti bosniaco. “La Roma vuole Dzeko, l’intenzione del club italiano è quello di prendere l’attaccante ma i nodi sono le richieste del City e quelle relative all’ingaggio del giocatore, scrive la stampa d’oltremanica che rivela anche lo stato d’animo dei tifosi del City, i quali già si preparano a dire addio al loro attaccante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy