Under-Dzeko, il Bentegodi è speciale: due “prime volte” contro l’Hellas Verona

Under-Dzeko, il Bentegodi è speciale: due “prime volte” contro l’Hellas Verona

Edin faceva l’esordio con la Roma quattro anni fa, il turco lì ha segnato il suo primo gol in giallorosso. Stasera saranno titolari nell’undici di Fonseca

di Redazione, @forzaroma

Il 22 agosto 2015 e il 4 febbraio 2018 non sono due date qualunque per Edin Dzeko e Cengiz Under. Più di quattro anni fa l’attaccante bosniaco faceva il suo esordio con la Roma mentre quasi due anni fa il turco trovava il suo primo gol in giallorosso. E una cosa in comune ce l’hanno: sono due prime volte arrivate entrambe allo stadio Bentegodi, entrambe contro l’Hellas Verona. Dal 2015 sono passati più di quattro anni ma soprattutto 95 gol in 196 partite per Dzeko, 15 gol e 11 assist invece per “Cencio”, come lo chiamano affettuosamente i compagni.

Stasera a Verona torneranno a giocare insieme dal primo minuto: non succedeva dal 1 settembre nel derby contro la Lazio. Nella testa di Fonseca Under era l’esterno destro titolare ma l’infortunio e la crescita esponenziale di Zaniolo hanno rovesciato le gerarchie. Adesso il turco – dopo aver conquistato gli Europei, dove sfiderà proprio l’Italia all’Olimpico il 12 giugno – deve riconquistare la fiducia del suo allenatore e ritrovare un gol che manca dalla prima partita contro il Genoa. Aveva aperto la stagione romanista e sembrava l’inizio di un’annata speciale. Che dopo lo stop deve ripartire, magari con l’aiuto dell’amico Edin.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy