Totti contro il razzismo: “Servono regole per fermare questi dementi”

Totti contro il razzismo: “Servono regole per fermare questi dementi”

L’ex capitano della Roma denuncia: “Sono 30 anni che sono nel calcio e si dicono sempre le stesse cose”

di Redazione, @forzaroma

Francesco Totti, attraverso i microfoni di Sky Sport ha espresso il proprio punto di vista su un tema delicato come il razzismo, un problema sempre più frequente e risonante in Italia, a maggior ragione dopo i fatti di Cagliari che hanno coinvolto Romelu Lukaku. Ecco le sue parole: “Sono 30 anni che sono nel calcio e si dicono sempre le stesse cose. O ci sono regole ben precise o cambiamenti non ce ne saranno e non si riuscirà a prendere quei pochi dementi che fanno sempre le stesse cose”.  Parole decise quelle dell’ex capitano della Roma, che richiama ad un comportamento più duro contro chi commette questi atteggiamenti trasgressivi.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy