Roma femminile, buona la prima. Battuta la Florentia 4 a 0 nel trofeo Luisa Petrucci – FOTO

Convincente prestazione delle giallorosse di Elisabetta Bavagnoli: doppietta di Annamaria Serturini, perla della Simonetti

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Buona la prima per la neonata Roma femminile che questo pomeriggio ha battuto per 4 a 0 la Florentia nel trofeo Luisa Petrucci. Nella prima uscita ufficiale della stagione le ragazze di Elisabetta Bavagnoli hanno mostrato buona gamba e soprattutto qualità tecniche importanti, surclassando la neopromossa di Stefano Carobbi nonostante sette assenze tra le fila giallorosse.

SOLO ROMA – Primo tempo tutto a tinte giallorosse. Squadra alta e aggressiva, a bloccare le manovre toscane  ed assicurarsi il pallino del gioco e un baricentro sempre alto. Due gol nella prima frazione di gara. Il primo nasce dall’azione sulla corsia di destra di Agnese Bonfantini. La numero 22 – tra le migliori del primo tempo – è stata assoluta dominatrice della fascia destra grazie al buon feeling con Soffia, terzino (dai piedi buoni) di buona corsa e da importanti recuperi difensivi. L’autogol di Vicchiarello è stato così propiziato dalla catena di destra, con il cross al centro della Bonfantini e la carambola del difensore nella propria porta.

SENTURINI – Roma padrona del centrocampo con buon gioco di prima e tanto possesso palla di qualità. Flaminia Simonetti e Claudia Ciccotti si sono divise la regia e l’impostazione del gioco, scambiandosi più volte la posizione e servendo gli attaccanti con lanci lunghi e tocchi filtranti. Con uno di questi la Ciccotti ha servito in area di rigore Annamaria Serturini che con un bel destro sul secondo palo ha battuto Baldi in uscita.

OCCASIONI È una Roma ancora work in progress che avrebbe meritato sicuramente più reti per le occasioni da gol create (e sprecate) anche nel secondo tempo. Girandola dei cambi per la Florentia, tre anche per una Roma stanca nella ripresa e che ha concesso anche qualche occasione alle toscane di Carobbi. La palla gol più importante per la squadra ospite è arrivata a venti dalla fine con il tiro della Hjohlman che ha trovato però la grande risposta di Rosalia Pipitone: il portiere della Roma e della Nazionale ha deviato il pallone sul palo, negando così la rete all’attaccante svedese. Tiro fotocopia o quasi della Simonetti che ha invece trovato la rete del 3 a 0: grande destro dal limite dell’area di rigore, a mettere il timbro su una prestazione personale di alto livello. A chiudere il match il secondo gol della Serturini che di destro ha firmato il poker e il suo dodicesimo gol in questo precampionato.

Può essere soddisfatta la coach Bavagnoli per quanto hanno fatto le sue giocatrici. Prima vittoria in un’uscita ufficiale, a due settimane dall’inizio del campionato contro il Sassuolo. Manca ancora un po’ di gamba e di lucidità sotto porta, ma la Roma è già squadra e il feeling tra le giallorosse ha permesso di esprimere un calcio tattico e di qualità.

 

TABELLINO

Roma-Florentia 4-0

Roma (4-3-3): Pipitone; Soffia (67′ Labate), Di Criscio, Lipman, Bartoli; Ciccotti, Coluccini, Simonetti; Bonfantini (77′ Cunsolo), Pugnali (60′ Piemonte), Serturini.
A disp.: Casaroli, Lommi, Vigliucci, Boldrini.
All. Elisabetta Bavagnoli

Florentia (4-3-3): Baldi (83′ Valgimigli); Ceci, Tona, Filangieri, Rodella; Vicchiarello (73′ Bonaiuti), Orlandi (60′ Lotti), Nencioni (50′ Aliaj), Ferrandi (69′ Gnisci), Abati (33′ Zazzera), Hjohlman.
A disp.:
All. Stefano Carobbi

Marcatori: 9′ aut. Vicchiarello, 25′ e 90’+1′ Serturini, 88′ Simonetti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy