Roma, doppio sorriso: battute Rieti e Ternana. Cristante: “Ottimo lavoro, i nuovi ci aiuteranno”

Roma, doppio sorriso: battute Rieti e Ternana. Cristante: “Ottimo lavoro, i nuovi ci aiuteranno”

I giallorossi vincono nei due test match di giornata. La prossima settimana sfida col Perugia. Lunedì arriva il giovane Providence. Proposto Falcao, ma l’ingaggio è fuori portata

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Si chiude con una doppia amichevole la terza settimana di preparazione per la Roma. I giallorossi vincono contro Rieti e Ternana, mostrando progressi in campo e affinità tra i giocatori in crescita. Mercoledì prossimo nuovo test con il Perugia, nel quale Fonseca potrà ancora mettere a punto i meccanismi per la stagione in arrivo, sperando di recuperare Pellegrini, Veretout e Dzeko, oggi out.

RIETI – Alle 10 a Trigoria si è giocata la prima delle due amichevoli di giornata. Contro il Rieti la Roma vince con un comodo 7-0. Il risultato però nasconde un primo tempo con più difficoltà del dovuto, sbloccato solo in extremis da Zaniolo. Nella ripresa gli ospiti calano fisicamente e la squadra di Fonseca ne approfitta: prima l’autogol di Granata, poi Santon per il tris. Con i cambi la Roma dilaga. Segnano anche Under, Florenzi e Schick (doppietta). Proprio Santon, eccezionalmente capitano, ammette: “Quest’anno ci si aspetta tanto da noi. Ogni giorno impariamo di più da Fonseca”.

TERNANA – Alle 18 squadra in campo con l’undici rivoluzionato. Dentro quelli che avevano giocato l’ultimo quarto d’ora questa mattina. Il livello degli umbri e superiore rispetto al Rieti e si vede. La Roma fa fatica a costruire e sono i rossoverdi a passare in vantaggio con Defendi, che sfrutta un rimpallo favorevole dopo la punizione di Mammarella. Nella ripresa è Under a cambiare le sorti della partita: prima pareggia ispirato da Pastore, poi sfrutta un errore della difesa e firma il raddoppio. Nel finale c’è gloria anche per Defrel, che trova il primo gol di questo pre-campionato. Al termine del match le parole di Cristante: “Stiamo facendo un buon lavoro, assimilando i concetti del mister. Con i nuovi faremo un’ottima stagione”.

ALTRE – Lunedì arriva il sesto acquisto: il giovane Providence, ormai ex PSG, sarà a Villa Stuart per le visite mediche. Continua la caccia al bomber. Il Monaco propone Falcao, ma l’ingaggio (9 milioni) è fuori portata per la Roma. L’Inter continua a inseguire Dzeko, ma la Roma per il momento non cede. Petrachi non perde di vista Higuian, ma pensa a Icardi, sempre in uscita per i nerazzurri. Veretout saluta Firenze: “Mi sono sentito parte di una grande famiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy