Natale con vista Sassuolo, DiFra ritrova ElSha: “La pressione deve motivarci”. Dzeko, insidia Everton

Natale con vista Sassuolo, DiFra ritrova ElSha: “La pressione deve motivarci”. Dzeko, insidia Everton

Il tecnico della Roma non potrà contare su Lorenzo Pellegrini: “Domani è un’occasione da non sbagliare”. Mercato, primi passi per Thorgan Hazard

di Francesco Iucca, @francescoiucca

Dopo la vigilia di Natale, Natale di vigilia per la Roma. I giallorossi sono scesi in campo questa mattina per la seduta di rifinitura prima del boxing day di Serie A che li vedrà opposti al Sassuolo. Daniele De Rossi ha svolto le consuete terapie, mentre Lorenzo Pellegrini e Ante Coric hanno lavorato in maniera differenziata. Buone notizie da Edin Dzeko, che si è allenato nuovamente in gruppo e spera di scendere in campo domani. Ieri i calciatori della Roma si sono rilassati in famiglia e con gli amici, tanti in ‘divisa’ natalizia, ma la testa continua a essere rivolta alla squadra di De Zerbi.

DI FRANCESCO – Il tecnico della Roma resta concentrato, sa che ogni risultato per lui può essere decisivo. “È un’occasione da non sbagliare. Essere in discussione è una pressione che ci deve dare motivazioni. Quando non ci sta il risultato è giusto che si capisca cosa non va e cercare di interpretare al meglio le soluzioni”, sottolinea Di Francesco nelle consuete dichiarazioni della vigilia. L’allenatore abruzzese parla anche delle condizioni dei singoli: “È stato un rischio mandare Dzeko in campo con la Juve, ma abbiamo bisogno di lui. Valuterò la sua situazione parlando anche con lui e poi faremo delle scelte. Per Pellegrini credo sia più probabile un recupero per il Parma, magari possono esserci delle sorprese“. Infine sul Sassuolo: “È squadra spensierata, riescono a preparare bene le partite con serenità e un mix di giovani ed esperti. Sfida in famiglia con Federico? Non può fare scherzi a questo giro, noi abbiamo bisogno di punti”. Nella lista dei convocati figurano sia Dzeko che Stephan El Shaarawy, tornato ormai in gruppo da qualche giorno. Ancora out, invece, Lorenzo Pellegrini.

LE ALTRE NEWS – In questo momento complicato per il club capitolino, sta mancando maledettamente Edin Dzeko. Il bosniaco potrebbe rientrare (quasi) a pieno regime contro il Sassuolo ma intanto dalla Premier arrivano le insidie mercato. Dall’Inghilterra rilanciano il forte interesse da parte dell’Everton per il numero 9 giallorosso, obiettivo principale già per il mercato di gennaio. In entrata, invece, c’è sempre l’ipotesi Thorgan Hazard: il centrocampista offensivo non vuole rinnovare il contratto in scadenza 2020 con il Borussia M’Gladbach e Monchi avrebbe già mosso i primi passi. Servono 35 milioni, la Roma vorrebbe bloccarlo a gennaio per l’estate. Nel toto-allenatore per l’eventuale successione di Di Francesco, inoltre, sarebbero in crescita le quotazioni di Christian Panucci. Infine Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, ha diramato la lista dei convocati per il match di domani con la Roma all’Olimpico: out Duncan e Boateng.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy