Renne, Pastori in pigiama, bambole e Ping pong: la notte di Natale della Roma – FOTO GALLERY

Natale con i tuoi, a Pasqua si vedrà. Con la speranza che l’umore, e i risultati, siano migliori. Oggi la Roma si allena, domani gioca, quindi la sera della vigilia niente foto da lidi esotici e resort extra lusso, ma solo tanta tanta famiglia. O amicizia, come nel caso di Perotti, Fazio e Marcano, che hanno festeggiato insieme a mogli e figli a casa di Diego.

Poco distante, sempre a Casal Palocco, ha festeggiato Olsen con i parenti arrivati da Svezia e Danimarca, e se la cena, in stile nordico, è stata intorno alle 19, dopo non sono mancati i giochi, compreso il ping pong. Giochi anche per Dzeko (Monopoli) e Pellegrini con famiglia (tombola), anche loro tutti a Casal Palocco. Al Torrino, con i genitori, il fratello e la cognata, ha invece festeggiato El Shaarawy, praticamente vicino di casa di Monchi, Mirante e del terzo portiere, Fuzato, tutti alle prese con alberi di Natale e pacchi.

Tra buste sotto l’albero di marchi di qualità (vedi Karsdorp), bambini alle prese con macchinette nuove (vedi De Rossi), case delle bambole da montare (vedi Dzeko) e foto in pigiama (la famiglia Pastore la più coordinata), una nota a parte la merita una giovane e futura mamma che ieri ha scelto di pubblicare le foto del suo pancione su cui ha disegnato la faccia di Totti. Anche lo storico capitano, che ha festeggiato a casa sua con genitori, moglie, figli, fratello, cognate e cugini, avrà sorriso e apprezzato. In fondo, per i romanisti, il vero Natale è il 27 settembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy