Nainggolan-Roma rush finale, poi il portiere: si punta su uno tra Ryan, Begovic o Romero

La Roma ha rifiutato la proposta del Real Madrid, che aveva offerto Iker Casillas e punta su uno tra Mathew Ryan e Asmir Begovic. Se i costi dei cartellini, però, non dovessero scendere si tornerebbe a parlare di Romero

di Redazione, @forzaroma

Il Calciomercato entra nel vivo e s’infiamma con le notizie che arrivano da Roma, sponda giallorossa. Il club di Trigoria stringe per chiudere la trattativa Nainggolan, divenuto un giocatore determinante anche per via del lento recupero di Strootman, che dovrebbe saltare il ritiro a Pinzolo e aggregarsi ai compagni solo successivamente. Centrocampo a parte, uno degli obiettivi primari è l’acquisto di un portiere. La Roma ha rifiutato la proposta del Real Madrid, che aveva offerto Iker Casillas, 34 anni: il suo ingaggio è stato ritenuto troppo elevato. A questo punto, il club punta su Mathew Ryan, classe 1992, che gioca nel Bruges e il cui cartellino è valutato intorno ai 7 milioni, contro i 12 del collega di reparto dello Stoke City, Asmir Begovic, 28 anni.

Alla fine, tuttavia, dovrebbe arrivare l’argentino Sergio Romero, 28 anni, a costo zero dalla Samp. Bertolacci, prima di partire per le vacanze, incontrerà Rudi Garcia, per capire se rientra nei piani dell’allenatore e chiedere adeguate garanzie. Mattia Destro non fa gola solo in Italia (Torino e Fiorentina), ma anche in Inghilterra (West Ham e Arsenal). Seydou Doumbia non sarebbe intenzionato a trasferirsi in Cina, nè a tornare in Russia: potrebbe trovare spazio in Inghilterra. Sempre rimanere in tema di portieri, Petr Cech è finito all’Arsenal, almeno secondo il Daily mail. Un affare, si legge, da 11 milioni di sterline. Cech era un obiettivo della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy