Lobont: “L’Astra sa adattarsi all’avversario, ha giocatori forti”

Le parole del portiere giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Astra Giurgiu

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Roma e Astra Giurgiu, è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il portiere giallorosso, Bogdan Lobont.

LOBONT A ROMA TV

“Questi tempi che sta vivendo il campionato romeno sono di rivoluzione. Tante società hanno problemi finanziari e il campionato è solo di 14 squadre. L’anno scorso l’Astra ha fatto bene e ha vinto lo scudetto ma la situazione ci ha messo del suo. Quest’anno sono partiti un paio di giocatori importanti e hanno un po’ di problemi, anche finanziario, come tutte le altre. Non sono stati continui con il gioco, hanno cambiato in funzione dell’avversario. In Europa hanno fatto una difesa a 4 e hanno fatto fuori il West Ham per 2 anni di fila”

I giocatori migliori sono nel giro della Nazionale?
“Sono giocatori forti, alcuni sono nel giro della Nazionale. Il migliore è Alibec anche se è un po’ sovrappeso”.

La situazione della Romania può cambiare?
“Si, a livello giovanile c’è Hagi a guidarli e vince sempre molto. Il figlio per me diventerà più forte di lui, ricorda Zidane ed è un ambidestro e quando accelera è devastante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy