Laureus World Sports Awards, anche Totti interverrà nella premiazione a Berlino il 17 febbraio

Laureus World Sports Awards, anche Totti interverrà nella premiazione a Berlino il 17 febbraio

Tantissimi i campioni del mondo che parteciperanno: da Del Piero a Puyol, passando per Cafu e Boris Becker

di Redazione, @forzaroma

Tra 4 settimane a Berlino partirà la 20^ edizione dei Laureus World Sports Awards, gli Oscar dello sport, la più importante premiazione del calendario sportivo internazionale. Tanti i campioni del mondo che interverranno alla premiazione in programma il 17 febbraio: da  Alessandro Del Piero a Francesco Totti, passando per Cafu, Carles Puyol, leggende olimpiche del calibro di Nadia Comaneci, Missy Franklin, Chris Hoy, Edwin Moses e Mark Spitz e campioni del tennis come Boris Becker e Li Na.

La manifestazione celebrerà sia i più grandi successi sportivi del 2019 sia il lavoro svolto, in due decenni, dalla Fondazione Laureus Sport for Good, che utilizza il potere dello sport per porre fine alla violenza, alla discriminazione e alla disuguaglianza, dimostrando che la pratica sportiva può cambiare la vita di milioni di bambini in tutto il mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy