Karsdorp: “Roma, ecco perché mi hai acquistato. Era importante reagire e l’abbiamo fatto”

L’olandese a fine partita: “Alziamo l’asticella solo vincendo tutte le partite”

di Redazione, @forzaroma

Nella vittoria della Roma 3-2 sul Cagliari c’è forte l’impronta di Rick Karsdorp. L’esterno olandese ha regalato l’assist a Dzeko che ha cambiato la partita. Ecco le sue parole a fine match.

KARSDORP A DAZN 

Serviva una reazione importante ed è arrivata
Con l’Atalanta abbiamo giocato un ottimo primo tempo e un pessimo secondo tempo. L’importante era reagire e vincere e lo abbiamo fatto, penso che abbiamo fatto bene. Si può sempre migliorare tutto, ma l’importante erano i 3 punti.

Tre assist in campionato e dal punto di vista fisico stai molto bene
Credevo fosse il quarto assist, ma non importa chi fa l’ultimo passaggio. Oggi era importante vincere. Per un calciatore è importante giocare, si prende forma e fiducia: era quello il mio obiettivo, ora potrò dimostrare il mio valore e perché la Roma mi ha acquistato.

Come alzare ancora di più l’asticella?
Vincendo tutte le partite. Lo so che sembra banale, ma per fare bene dobbiamo vincere sempre: è più facile a dirsi ovviamente. Oggi era importante avere una reazione e vincere, ora ci avviamo sereni al Natale per recuperare le energie.

KARSDORP A ROMA TV

La Roma si è ripresa dopo la sconfitta con l’Atalanta.
Era importante una reazione, dopo il secondo tempo di Bergamo. Era importante vincere oggi, non importava come. Ci sono margini di miglioramento, la squadra ha lottato, ci siamo sacrificati e siamo riusciti a vincere.

Straordinaria la tua galoppata sul gol di Dzeko.
Lo strappo in velocità è una mia qualità, ma devo ringraziare Ibanez per il suo passaggio. Ho controllato bene la palla, l’ho portata avanti e sono riuscito a passarla a Edin.

Ora la pausa, poi si riparte. I tifosi vogliono la Roma vista stasera contro il Cagliari.
Stasera non abbiamo giocato bene e abbiamo concesso diverse occasioni, dobbiamo migliorare. Ma oggi la cosa più importante era vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy