Coronavirus, Malagò: “Favorevole a Juve-Inter in chiaro. Non eravamo preparati a questa situazione”

Coronavirus, Malagò: “Favorevole a Juve-Inter in chiaro. Non eravamo preparati a questa situazione”

Il presidente del Coni: “Lo sport non può che adeguarsi a quella che è la realtà del momento. Ci sono state situazioni analoghe ma su così ampia scala non era mai successo”

di Redazione, @forzaroma

Il Coronavirus sta colpendo anche il mondo dello sport: nella prossima giornata di Serie A infatti saranno ben 5 le partite a porte chiuse. Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha parlato in un’intervista al Tg5 proprio su questo tema. Ecco le sue parole:

Favorevole a trasmettere in chiaro Juve-Inter? Sì per un fatto simbolico, ideologico, per compensare in qualche modo quella che di fatto è una mancanza di appeal. Lo sport non può che adeguarsi a quella che è la realtà del momento. Essendo il nostro mondo pieno di manifestazioni di grandissima manifestazione ci siamo dovuti adeguare. E’ una situazione molto particolare a cui non eravamo abituati e preparati. In precedenza ci sono state situazioni analoghe solo per questioni di ordine pubblico, squalifiche, interventi di organismi internazionali, ma su così ampia scala non era mai successo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy