Bologna-Roma, Marazzina: “Garcia non deve pensare già al Barcellona”

“Bisognerà vedere i calciatori della Roma come sono tornati dai rispettivi impegni con le Nazionali. Qualcuno può essere deluso e cercare il riscatto in Serie A”.

di Redazione, @forzaroma

Archiviata la sosta, è tempo di rituffarsi sul campionato. Bologna-Roma apre la tredicesima giornata nel pomeriggio di sabato, mentre Massimo Marazzina – doppio ex dell’incontro – ha analizzato i temi del match attraverso Tuttomercatoweb.com: “La ripresa del campionato dopo la sosta è sempre una incognita, il Bologna ha ritrovato entusiasmo e può provare a fare bene. La Roma ha qualche problema in attacco, ma ha una rosa ampia e competitiva per sopperire alle assenze. Se dovessero giocare ad armi pari, credo che la Roma possa avere pochi problemi. Certamente i giallorossi non dovranno pensare alla gara con il Barcellona in Champions, altrimenti Garcia potrebbe riscontrare qualche difficoltà”.

Il Bologna s’è risollevato con Donadoni, potrebbe sfruttare proprio l’entusiasmo per conquistare almeno un punto. “Certamente, poi bisognerà vedere i calciatori della Roma come sono tornati dai rispettivi impegni con le Nazionali. Qualcuno può essere deluso e cercare il riscatto in Serie A”.

Passiamo invece a Destro, passato in estate proprio dalla Roma al Bologna. “Vivo a Roma, spesso ho sentito le critiche rivolte al calciatore. Secondo me non aveva tutte le colpe che gli sono state addossate. Ora gioca al Bologna e deve capitalizzare le palle gol a disposizione, è chiaro che a Roma aveva maggiori chance per colpire a rete. Adesso Mattia deve ritrovarsi, per poi puntare anche alla Nazionale. L’azzurro non è impossibile, non c’è più la concorrenza di una volta. Bastano pochi gol e subito si può tornare nel giro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy