Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Corriere della Sera

Mourinho dice no all’Everton e ora pensa a Moutinho

Getty Images

Sarebbe un altro tassello di una Roma sempre più portoghese

Redazione

a Premier League resta nel cuore di Mou, che continua a cercare giocatori che vengono dal campionato migliore al mondo, però lo Special One non ha nessuna intenzione di lasciare a metà il suo lavoro con la Roma, scrive Luca Valdiserri sul Corriere della Sera. Sky Uk ha messo il nome di Mou tra quelli “papabili” per la sostituzione di Rafa Benitez esonerato dall’Everton al sedicesimo posto, quasi in zona retrocessione. In Inghilterra riferiscono che un approccio ufficiale non sarebbe ancora stato fatto, ma che il proprietario Farhad Moshiri starebbe valutando la prospettiva. In lizza ci sarebbero anche Vitor Pereira, Frank Lampard, Wayne Rooney, Roberto Martinez e Nuno Espirito Santo. La stessa Sky Uk, però, ha aggiornato poco dopo la notizia: Mourinho è impegnato alla Roma e non prende in considerazione altre offerte. Il rapporto con i Friedkin è saldo e lo dimostra anche il mercato di riparazione che, anche attraverso il lavoro di Pinto, ha già portato a Trigoria due pezzi molto utili: Maitland–Niles e Sergio Oliveira. C’è spazio per un altro colpo di mercato? Gli infortuni un po’ troppo frequenti di Lorenzo Pellegrini sono un piccolo campanello di allarme. Così è uscito un nuovo nome, quasi da Settimana Enigmistica: a Mourinho piace Moutinho. Ha 35 anni ma è integro: ha giocato 20 partite (19 da titolare) nei Wolves e in Premier League se non corri e non combatti di sicuro non giochi. Sarebbe un altro tassello di una Roma sempre più portoghese.