Totti, in arrivo il primo colpo da procuratore: trattativa con Esposito

Totti, in arrivo il primo colpo da procuratore: trattativa con Esposito

L’ex capitano della Roma sta per cominciare la sua nuova avventura: il primo acquisto nel mirino è il talento dell’Inter, classe 2002 già accostato ai giallorossi in estate

di Valerio Salviani, @vale_salviani

La nuova avventura di Francesco Totti entra nel vivo. Si è chiusa la pausa di riflessione dopo l’addio alla Roma per l’ex capitano giallorosso, che sta per cominciare la sua esperienza come procuratore, soprattutto di giovani talenti. Circa un mese fa, Totti è stato a Londra per incontrare David Manasseh, co-fondatore dell’agenzia Stellar Group. Non solo, perché in questi giorni la leggenda romanista sta cercando di mettere a segno anche il suo primo colpo. Si tratta di Sebastiano Esposito, giovanissimo attaccante dell’Inter, definito da molti come prossimo ‘crac’ del calcio italiano. Il classe 2002 ha già esordito in Champions League e in Italia con Antonio Conte, che stravede per lui. Esposito è entrato quindi nel mirino di Francesco Totti, che venerdì sera era a ‘San Siro’ per il match di campionato tra la squadra di Conte e quella di Fonseca.

Nsl Radio Tv è il canale ibrido di Roma pronto a rivoluzionare il mondo della comunicazione. Lavoro, ambizione, fantasia, competenza: tutto questo è Nsl Radio Tv, in onda su i 90.0 FM, sul canale 74 del digitale terrestre e su nslradiotv.it – Contenuto Sponsorizzato

Una visita di piacere sì, ma probabilmente anche di lavoro. I contatti tra l’agenzia dell’ex numero 10 e l’entourage di Esposito (la famiglia e gli attuali agenti Carpeggiani) sono già in corso, l’obiettivo è arrivare entro breve a un accordo verbale, per poi mettere anche le firme. In seguito ci sarà una nuova firma, ma su un altro rinnovo con l’Inter dopo quello siglato pochi mesi fa fino al 2022. Totti punta dritto su Esposito, è la sua scommessa. Anche alla Roma piace molto il talento nerazzurro, che è stato accostato in estate nell’ambito della trattativa che doveva portare Dzeko all’Inter. Poi sarà anche interessante vedere se ci potranno essere risvolti di mercato decisamente suggestivi. Totti che tratta con la squadra della sua vita per quello che potrebbe essere il suo erede.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. masquared - 2 mesi fa

    Oh Francescxone bello … ci mancheresti anche te! continua a mettere la roba in lavatrice e lascia stare i virgulti dell’ Inter. Già ci pensano i nostri a regalare talenti agli altri (Zaniolo docet).

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy