Roma-Udinese 3-0, risultato finale: doppietta di Veretout e gol di Pedro

I giallorossi ospiteranno i friulani per riprendere la corsa Champions dopo la sconfitta contro la Juve

di Redazione, @forzaroma

La Roma apre le porte dello Stadio Olimpico all’Udinese, nel lunch match in programma alle 12.30 e valevole per la 22esima giornata di Serie A (diretta sull’app di DAZN e sul canale 209 di Sky). I giallorossi arrivano dopo il brutto stop allo Stadium di Torino e cercano di recuperare subito il ritmo giusto per tenere il passo delle altre pretendenti alla zona Champions. L’obiettivo di Fonseca però sarà anche quello di gestire le energie, dal momento che giovedì prossimo ci sarà il primo appuntamento dei sedicesimi di Europa League contro lo Sporting Braga. Nonostante l’archiviazione definitiva del caso Dzeko, il tecnico romanista riproporrà in avanti Mayoral, inoltre ritrova sulla trequarti Pellegrini al fianco di Mkhitaryan, con Pedro – tornato tra i convocati – pronto a far male dalla panchina. Nessuna novità a centrocampo, mentre in difesa Cristante verrà schierato al centro, a causa dell’assenza di Marash Kumbulla. Tra i pali ancora Pau Lopez. Attesa per El Shaarawy, tornato tra i convocati per la prima volta dal suo ritorno nella Capitale.

LEGGI IL PEZZO PARTITA

TABELLINO

Roma-Udinese 3-0
Marcatori:
5′ Veretout, 25′ Veretout (rig.), 93′ Pedro

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout (78′ Pedro), Spinazzola (87′ Peres); Pellegrini (87′ Diawara), Mkhitaryan; Mayoral (69′ Dzeko).
A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Fazio, Pastore, Perez, El Shaarawy.
Allenatore: Fonseca.

UDINESE (3-5-2): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen (62′ Molina), de Paul, Arslan (74′ Makengo), Walace (85′ Nestorovski), Zeegelaar (74′ Ouwejean); Llorente (62′ Okaka), Deulofeu.
A disposizione: Scuffet, Gasparini, De Maio, Becao, Braaf, Micin.
Allenatore: Gotti.

Arbitro: Giacomelli
Assistenti: Tegoni – Schirru
IV Uomo: Manganiello
VAR: Banti
AVAR: De Meo

NOTE Ammoniti: 56′ Pellegrini, 72′ Veretout

 

ORE 11.17 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DELL’UDINESE – Questo l’undici di Gotti:

Udinese (3-5-2): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Arslan, Zeegelaar; Deulofeu, Llorente

ORE 11.04 – LA FORMAZIONE UFFICIALE DELLA ROMA – Nessuna sorpresa dell’ultim’ora, ecco l’undici scelto da Fonseca:

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral

ORE 10.34 – BORJA MAYORAL TITOLARE, DZEKO IN PANCHINA – Le ultime indiscrezioni di formazione sembrano dare ragione alle news di questa settimana: sarà Borja Mayoral, secondo Sky Sport, a scendere in campo dal 1′ e non Edin Dzeko, che partirà dalla panchina.

LaPresse

Le formazioni ufficiali di Roma-Udinese

 

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.

UDINESE (3-5-2): Musso; Bonifazi, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, de Paul, Arslan, Walace, Zeegelaar; Llorente, Deulofeu.

 

La vigilia

 

Alle ore 12:30 Roma e Udinese si sfidano allo Stadio Olimpico nella ventiduesima giornata di Serie A. Sarà una sfida importante specialmente per i giallorossi, che potrebbero approfittare dei tanti scontri diretti di questo turno per consolidare il proprio posizionamento Champions. I friulani arrivano alla gara dell’Olimpico dopo due vittorie consecutive, che hanno allontanato momentaneamente la zona retrocessione.

I convocati di Fonseca

 

La grande novità nei convocati di Paulo Fonseca per Roma-Udinese è il ritorno di Pedro, già prevedibile dalla settimana piena di allenamento in gruppo dello spagnolo. Prima chiamata dal suo ritorno nella Capitale per El Shaarawy, assente invece Kumbulla. Ecco l’elenco:

  • Portieri: Lopez, Mirante, Fuzato
  • Difensori: Karsdorp, Ibanez, Santon, Fazio, Mancini, Peres, Spinazzola
  • Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Veretout, Pastore, Diawara, Mkhitaryan
  • Attaccanti: Dzeko, Pedro, Mayoral, Perez, El Shaarawy

Le statistiche

 

Considerando tutte le competizioni sarà la sfida numero 100 tra Roma e Udinese, con i giallorossi che dovranno difendere la striscia aperta di 15 partite casalinghe senza sconfitta. L’ultima è arrivata nello scorso campionato proprio per mano dei friulani, quando Lasagna e Nestorovski espugnarono lo Stadio Olimpico. L’unica volta che le squadre si sono affrontate nel lunch match è stato nel gennaio del 2015, partita vinta al Friuli dalla Roma con la rete di testa di Astori. Una gara che potrebbe essere importante anche per Edin Dzeko: se il bosniaco dovesse scendere in campo farebbe registrare la presenza numero 100 allo Stadio Olimpico, gettoni casalinghi conditi al momento con 47 gol.

Dove vederla

 

Roma-Udinese sarà trasmessa alle ore 12.30 su DAZN, con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Alessandro Budel. Oltre all’utilizzo dell’applicazione sui dispositivi portatili, sarà possibile vedere la gara anche sul canale 209 di Sky.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy