Roma-Sassuolo, furia Fonseca contro Maresca: espulso a fine primo tempo – FOTO

Il tecnico portoghese non ha preso bene il gol annullato a Mkhitaryan e l’espulsione di Pedro

di Redazione, @forzaroma

Che caos a fine primo tempo di Roma-Sassuolo. Fonseca non ha preso bene il gol annullato a Mkhitaryan (prima convalidato e poi rivisto al Var per un fallo sanzionato di Dzeko su Locatelli) e l’espulsione qualche minuto prima di Pedro (per doppio giallo). Così al duplice fischio di Maresca, si è avvicinato all’arbitro per protestare. Come poi ha raccontato a fine partita, si è arrabbiato soprattutto per la prima ammonizione di Pedro.

Il direttore di gara l’ha espulso immediatamente, nonostante i tentativi di Cristante e di Vito Scala di placare l’allenatore. Nel secondo tempo in panchina ci è andato Nuno Campos, con Fonseca che si è seduto in tribuna. Una scena simile a quella che l’anno scorso si era vista in Roma-Cagliari, quando il tecnico fu espulso a fine gara dopo aver protestato per la rete annullata a Kalinic per un presunto fallo su Pisacane (che aveva coinvolto anche Olsen) che fece scaturire tantissime polemiche nelle ore successive.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy