Roma, Fonseca: “Un altro centrale solo a certe condizioni”. Rugani possibile, si torna su Lovren e Nkoulou. Sale Kalinic

Roma, Fonseca: “Un altro centrale solo a certe condizioni”. Rugani possibile, si torna su Lovren e Nkoulou. Sale Kalinic

Il tecnico portoghese ha parlato alla vigilia dell’esordio in campionato contro il Genoa. La trattativa con la Juventus è ancora aperta, ma l’inserimento di Riccardi si allontana. Per l’attacco il croato è il nome forte

di Francesco Iucca, @francescoiucca

Prima conferenza stampa della vigilia per Paulo Fonseca, che domani esordirà con la Roma in casa contro il Genoa nella prima giornata di campionato. Il tecnico portoghese ha condiviso le sue impressioni: “Sono molto motivato e fiducioso, siamo all’inizio di un processo ma la squadra è pronta. Non mi basta vincere, dobbiamo dominare”. Poi sul mercato e la ricerca di un centrale: “Vogliamo un giocatore che aumenti le qualità della rosa, non vogliamo prendere un difensore tanto per prenderlo. Ma non è facile, perciò restiamo all’erta. È normale che avrei voluto un difensore prima dell’inizio del campionato, ma non sono preoccupato e mi fido dei miei giocatori. E su Riccardi glissa: Nessuno mi ha parlato della sua cessione, quindi non è una cosa concreta ma non bisogna mettergli pressione”. Fonseca ha poi diretto l’allenamento di rifinitura caratterizzato da un lunghissimo focus tattico dopo l’analisi video. In gruppo il neo acquisto Cetin, ma non sarà disponibile per questioni burocratiche. Fuori dai convocati anche Diego Perotti, out per un infortunio muscolare. Domani sera gara speciale per Pau Lopez, in attesa del secondo figlio: oggi la moglie dello spagnolo ha annunciato l’arrivo di un maschietto. Contro il Genoa – davanti ai circa 30mila tifosi giallorossi – sarà la prima partita da ‘primo’ capitano per Alessandro Florenzi. L’esterno di Vitinia ha lanciato un messaggio significativo sui social.

MERCATO – Sul mercato continua la ricerca di difensore. La trattativa per Rugani non è tramontata, ma intanto la Roma sta sondando altre piste e ha riallacciato i contatti per Lovren e sta lavorando nuovamente sulla pista Nkoulou. All’inizio della prossima settimana i giallorossi proveranno a trovare nuovamente l’accordo con la Juventus, stavolta potrebbe non rientrare Riccardi. In avanti, invece, il nome forte è Nikola Kalinic che può arrivare in prestito con diritto di riscatto per 8-9 milioni ma si sta facendo strada anche l’ucraino Yaremchuk. In uscita Defrel si avvicina ulteriomente alla Sampdoria, che verserà 1,5 milioni per il prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 13,5 che scatterà alla prima vittoria blucerchiata. A un passo dalla cessione anche Ante Coric, che va verso il prestito all’Almeria con diritto di riscatto a 7 milioni. Chi invece ha già lasciato Trigoria è Steven Nzonzi, che però – alla presentazione con il Galatasaraynon ha mostrato grande considerazione nei confronti della Roma: “Qui è una famiglia, mi hanno aiutato molto ad ambientarmi. Under non l’ho sentito perché mi piace decidere da solo”.

LE ALTRE NEWS – Domani sera all’Olimpico ci sarà di fronte il Genoa dell’ex Andreazzoli. Il tecnico rossoblù ha parlato in conferenza stampa: “La mano di Fonseca si vede già. A Roma ho molti amici, ho vissuto lì dieci anni della mia vita. La Roma mi ha dato tanto, sia dal punto di vista umano che lavorativo, perciò mi fa piacere tornare lì. Però sono un professionista e cercherò di dare loro un dispiacere”. L’ex allenatore giallorosso ha poi diretto la seduta di rifinitura dei suoi, incentrata sulla tattica ma anche sui calci piazzati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy