Benevento-Roma, le formazioni ufficiali di Inzaghi e Fonseca

Tra i giallorossi ancora Mayoral centravanti con Dzeko in panchina

di Redazione, @forzaroma

Tutto pronto per la partita tra Benevento e Roma, valida per la 23esima giornata di campionato e in programma allo stadio Ciro Vigorito alle ore 20.45. I giallorossi di Paulo Fonseca, reduci dalla vittoria in Europa League contro il Braga e da quella in campionato convincente contro l’Udinese, si presentano con Pau Lopez tra i pali, ancora preferito a Mirante, e la linea difensiva in piena emergenza composta da Mancini, Fazio (all’esordio in campionato) e Spinazzola, spostato come braccino della difesa a tre.

Sulle fasce Karsdorp a destra e Bruno Peres a sinistra, al centro Villar e Veretout (entrambi diffidati). In attacco Pellegrini e Mkhitaryan supportano l’unica punta Borja Mayoral. Dzeko parte dalla panchina dopo il gol in Portogallo, così come Pedro ed El Shaarawy, che va a caccia del nuovo esordio in Serie A dopo quello di giovedì in Europa. Gli infortunati sono Kumbulla, Smalling, Zaniolo, Ibanez, Cristante, Santon e Calafiori, mentre Reynolds è negli Stati Uniti per risolvere alcuni problemi burocratici.

Inzaghi per il suo Benevento conferma il 4-3-2-1. Davanti a Montipò ci sono Depaoli, Tuia, Glik e l’ex Barba. In mezzo al campo Ionita, Schiattarella e Viola mentre alle spalle dell’unica punta Lapadula ci sono l’altro ex Caprari con Roberto Insigne.

La Roma vuole prolungare la sua striscia positiva di due vittorie consecutive e ottenere tre punti per continuare la corsa a un posto Champions, approfittando degli scontri diretti tra Milan e Inter e quello tra Atalanta e Napoli. I campani non vincono dal 6 gennaio e nelle ultime due hanno pareggiato con Samp e Bologna. Ecco le formazioni ufficiali di Benevento-Roma.

Benevento-Roma, le formazioni ufficiali 

 

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Barba, Foulon; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Ionita, Caprari; Lapadula.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Spinazzola; Karsdorp, Villar, Veretout, Peres; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy