Roma-Lovren, niente prestito: il Liverpool vuole la cessione a titolo definitivo

Roma-Lovren, niente prestito: il Liverpool vuole la cessione a titolo definitivo

Dall’Inghilterra sono sicuri: i Reds tratteranno solo per liberarsi totalmente del croato

di Redazione, @forzaroma

In casa Roma, continuano i lavori alla ricerca di un difensore centrale che possa completare il reparto a disposizione di Paulo Fonseca, le idee migliori in questo momento portano ai nomi di Dejan Lovren e Daniele Rugani. Come riportato da Nicolò Schira di La Gazzetta dello Sport, il tecnico portoghese preferisce il croato al difensore azzurro. Per questo, sono stati intensificati i contatti con il Liverpool, con i giallorossi che offrono un prestito oneroso tra i 2-3 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 15-16, con la possiblità che  diventi obbligo al raggiungimento di un numero di presenze o traguardi prefissato. Ma non solo, Petrachi continua a sondare il mercato, studiando una possibile soluzione che porterebbe ad un Mister “x” di giovane età.

DETTAGLI Secondo quanto riporta il sito specializzato tuttomercatoweb.com il Liverpool starebbe valutando positivamente un’altra offerta giallorossa, basata su un prestito oneroso di 2 milioni da pagare subito, più una seconda tranche da 13 milioni da saldare invece la prossima estate.

AUT AUT – Dall’Inghilterra però non filtra lo stesso ottimismo riguardo la buona riuscita della trattativa tra Roma e Liverpool. I Reds infatti – riporta footballinsider247.comvorrebbero cedere sì Lovren, ma soltanto a titolo definitivo. Se i giallorossi infatti dovessero continuare ad offrire alla dirigenza inglese soltanto la formula del prestito con diritto di riscatto, l’affare potrebbe sfumare costringendo il croato a rimanere sulla sponda rossa del Mersey.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy