VIDEO – Totti: “Per la Roma mi sarei tagliato una gamba, poi mi hanno messo da parte”

Queste le parole dell’ex capitano romanista: ”Non ho mai imposto niente a nessuno. Se fossi andato via avrei rovinato tutto”

Nella diretta Instagram con Toni e Totti, quest’ultimo è tornato a parlare anche del suo addio alla Roma. Queste le sue parole: “Nessuno mi leverà dalla testa quello che è successo. Io non volevo smettere. Stavo bene fisicamente, anche di testa. Mica volevo giocare tutte le partite. Non ho mai imposto niente a nessuno. Non volevo andare via da Roma, soprattutto perché fare un anno in più per me non cambiava molto. Volevo rimanere qui anche per non cancellare quanto costruito in 20 anni. Inoltre mi sentivo bene in allenamento. Avrei poi aiutato i giovani, l’ambiente, l’allenatore. Volevo far parte di un gruppo e mettermi a disposizione per dare un contributo. Poi arriva sempre una fine. Alcuni mi dicevano: fai tu, se vuoi continuare continua. Poi arriva un momento in cui ti dicono: mettiti da parte, non ci servi più. Ci sono rimasto male perché io alla Roma ho dato tutto, mi sarei tagliato anche una gamba“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy