Real Madrid-Roma 2-0 LE PAGELLE: Più Salah che Pepe, ma è digiuno di gol. Szczesny finisce i santini

Finisce come all’andata. A testa alta ma con due gol sul groppone. Pesanti gli errori sotto porta di Dzeko e Salah con quest’ultimo però bravo ad alimentare i sogni di rimonta giallorossa. Szczesny e Manolas si inchinano solo dopo un’ora, bene anche Keita. Sottotono il primo tempo di Pjanic

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

SZCZESNY 6,5

Non è affatto una serata da popcorn sul divano, e lo sapeva. Nove minuti per la prima parata poi coi pugni dice di no a Modric su un tiro sporcato da Keita. Si ripete due volte su Cristiano Ronaldo e tiene a galla la Roma. Nella ripresa chiama in aiuto Papa Wojtyla quando mezzo Real gli spara addosso palloni col mitra. Si arrende a sua maestà Cr7, al tredicesimo gol in otto partite del portoghese. Che gli procura pure una botta allo zigomo. Forse per questo si fa passare quasi sotto le gambe il pallone di James.
UEFA Champions League - "Barcelona v AS Roma"

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 5 anni fa

    6,5 per Szczesny? ma stiamo scherzando? Il portierone oggi merita un 8 pieno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. encat - 5 anni fa

      d’accordissimo, almeno 7 gliel’avrei dato. Al contrario mi sembra generoso il 5 a Dzeko, ha sbagliato l’impossibile e non mi riferisco solo al gol mancato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cpg35600 - 5 anni fa

        Dzeko: la palla al piede della Roma. E’ diventato un sogno, una utopia, il fatto di poterlo recuperare. Ritenevo che fosse un qualcosa di incomprensibile per Garcia (al pari di Cole,Doumbia e altri non saputo/voluto utilizzare) ma sta fallendo anche con un grande, come Spalletti. Ciò posto, non è un calciatore da Roma e non dovrebbe essere riconfermato e non riscattato, con il rinvio al mittente. Grazie. Forlando.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. encat - 5 anni fa

          completamente d’accordo con te. Inizialmente pensavo anch’io fosse colpa di Garcia e del suo non-gioco, ma Spalletti ormai è qui da oltre due mesi, le scuse sono finite. Mi domando se non si potevano spendere meglio i soldi buttati per Dzeko, che spero di non rivedere il prossimo anno

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy