‘RADIO PENSIERI’, PUGLIESE: “Villarreal? Attenzione all’ottimo atteggiamento con le big”

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti divise per emittenti radiofoniche

di Redazione, @forzaroma

CENTRO SUONO SPORT

centro_suono

CLAUDIO MORONI: “Lo stadio si farà, come avevamo previsto nei giorni scorsi, con le riduzioni della cubature. Tutto quello che è accaduto c’è stato perché Grillo e la Raggi sono due abili politici che hanno fiutato l’occasione. Avendo un sacco di beghe, sarebbe sciocco mettere in piedi altri problemi. Se avessimo avuto un presidente con i soldi avrebbe costruito lo stadio sopra al Flaminio e avrebbe speso soldi suoi per la campagna acquisti, senza aspettare quelli che arrivano dal business park. Se Spalletti non rinnova io sceglierei Di Francesco”.

SALVATORE D’ARMINIO: “Mi annoia parlare di stadio, se si farà si farà. Sentito Spalletti? Alisson giocherà stasera, poi si vedrà. Fa bene a fare così, perché comunque il brasiliano è il portiere di riserva. Se dovesse andare via Spalletti preferisco Paulo Sousa a Sarri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy