Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Messaggero

Dimissioni ritirate: Samuele tifa Roma più di prima

Getty Images

Il piccolo tifoso aveva scritto una breve lettera nella quale esprimeva tutta la sua delusione dopo Roma-Juve

Redazione

“Samuele è ancora dei nostri, anzi, è più romanista di prima".Papà Claudio garantisce sul lieto fine della storia, scrive Romolo Buffoni su Il Messaggero, cominciata al fischio finale di Roma-Juventus 3-4, “Mio figlio ha 10 anni e quei tre gol presi in sette minuti lo avevano sconvolto. Ha cominciato a piangere e poi ha maturato la volontà di “dimettersi” da tifoso di calcio". Carta e penna ed ecco che il baby tifoso comunica al mondo: “Basta, non tiferò più il calcio. Da adesso seguirò il basket“. Lettera d’addio che il padre ha lanciato su Twitter, diventata subito virale. Dall’ex presidente Rosella Sensi al più semplice dei tifosi, Samuele ha ricevuto l’abbraccio della comunità giallorossa. “Già dal mattino seguente ha indossato la tuta e preso il suo zaino della Roma per andare a scuola. Tutti quei messaggi lo hanno rincuorato. Ci siamo appena abbonati e gli ho raccontato le mie delusioni, Roma-Lecce e Roma-Slavia Praga. Anche mia moglie è tifosa e lo ha consolato". Insomma, il gol di De Sciglio come un rito d’iniziazione ha forgiato un altro romanista doc.