Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Tuttosport

Totti, assist di mercato a Mou: “Questa Roma non ha campioni”

Getty Images

L'ex capitano della Roma ribadisce che il suo impegno con lo sponsor della società non ha nulla a che fare con un suo reinserimento a Trigoria. E sulla rosa dà ragione allo Special One

Redazione

Gli inguaribili romantici possono attendere. Perché quello che poteva sembrare un riavvicinamento indiretto tra la Roma e Francesco Totti, divenuto global ambassador della Digitalbits (main sponsor giallorosso) nel prossimo triennio, non ha nulla a che fare con un ritorno dell'icona giallorossa a Trigoria. Come riporta Stefano Carina su Tuttosport, Francesco è chiaro, non vuole equivoci e lo ripete in modo netto almeno tre volte: "La Roma in questo contesto non c'entra nulla, evitiamo fraintendimenti. Sono qui per Digitalbits. Sono contento che sponsorizzino la Roma, che si merita il meglio. E per quanto mi riguarda, cercherò di crescere con loro". I vertici del gruppo confermano: "Iniziativa indipendente dall'impegno con la Roma, che sponsorizziamo".

Ma i tifosi sognano comunque un riavvicinamento, nel futuro: "Non so cosa ci riserverà il futuro. Magari in queste vesti avrò più occasioni per parlare con la Roma, ma ora più di questo non c'è. Friedkin? L'ho salutato allo stadio prima della partita. Punto".

Il discorso scivola così su Mourinho, in evidente difficoltà a tal punto che ieri ha preferito evitare nuovamente la consegna del Tapiro d'Oro. L'assist del capitano per José è da cogliere al volo: "Siamo abituati a soffrire, ma sono convinto che la società e il mister vogliano farci tornare a vivere grandi emozioni, Roma si merita di più. I risultati attuali? Per vincere servono giocatori importanti, un allenatore importante e una società sempre presente, ma è primario avere grandi calciatori". In linea con quello che pensa lo Special One al quale non dispiacerebbe avere l'ex Lione Tolisso, in uscita dal Bayern Monaco.