Roma, rischi a casa Gervinho

Roma, rischi a casa Gervinho

Fonseca: “Non cambio perché la squadra è a posto. Mancini giocherà ancora in mezzo. Loro sono veloci e solidi”

di Redazione, @forzaroma

L’ultimo sforzo. Sembra questo il messaggio di Paulo Fonseca riportato da Tuttosport per la partita contro il Parma  al Tardini: “È vero, abbiamo giocato molte partite in questi giorni ma non cambierò molto in questa gara. Dobbiamo capire che stiamo bene non abbiamo bisogno di cambiare“. Dopo la sosta il tecnico giallorosso ritroverà Mkhitaryan e probabilmente Pellegrini, potendo così fare più rotazioni. Escluso da queste rotazioni Alessandro Florenzi, destinato alla sesta panchina consecutiva: “Lui ha sempre possibilità di giocare. Per me è molto importante ed è sempre un’opzione“. Poco turnover, con Spinazzola al posto di Santon e Mancini mediano a discapito di Diawara, non ancora in condizione. Sul grande ex Gervinho: “Le azioni di Gervinho in velocità sono pericolose. Giocheremo una gara difficile contro una buona squadra“.

Nonostante l’ennesima svista arbitrale subita in Germania, Paulo Fonseca non vuole trovare alibi: “Per me non ci sono scuse per questa questione degli arbitri. Dobbiamo sapere che possiamo controllare quello che facciamo noi e non quello che fanno gli altri. Dobbiamo giocare sempre con grande ambizione e grande atteggiamento. Dobbiamo lottare di più per fare meglio ma siamo in fiducia“. Oggi la Roma spera nel ritorno al gol di Dzeko, a digiuno da tre partite e , in carriera, non ha ancora mai segnato ai ducali:  è ora di tornare al gol per consolidare il terzo posto in classifica della Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy