Olsen già solleva dubbi. I tifosi rimpiangono Alisson

Se il tiro di Baselli fosse finito in porta sarebbero iniziati i processi. Il paragone con il collega brasiliano non aiuta

di Redazione, @forzaroma

Chissà cosa sarebbe successo se quel tiro di Baselli alzato goffamente sopra la traversa fosse finito in porta. Anche il gol di Iago Falque (poi annullato), con la palla finita sotto le gambe di Olsen, aveva destato qualche perplessità sul portiere. “Robin ci ha regalato sicurezza” ha detto Di Francesco al termine del match, convinto dalle tre respinte arrivate nel secondo tempo. Il vero problema dello svedese, scrive Tuttosport, è l’ombra di Alisson che porta a paragoni che sarebbero scomodi per chiunque. Con il Copenaghen, nella stagione 2016-17, non incassò reti in 27 partite, 19 in campionato, record in Danimarca, superando anche Alisson che ne ha fatte segnare 23. L’impressione è che prima finirà questo paragone e meglio sarà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy