Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Tuttosport

Mourinho per la svolta si affida a Zaniolo e Abraham

Getty Images

La Roma cerca la gara della svolta: a Bergamo lo Special One si affiderà alla nuova coppia d'attacco per provare a conquistare tre punti

Redazione

A Bergamo con Zaniolo. Mourinho recupera Nicolò per la gara che rischia di diventare un crocevia stagionale. Come riporta Stefano Carina su Tuttosport, agganciata la Juventus al sesto posto, i giallorossi sabato hanno la chance di riaprire il discorso Champions. L'Atalanta è terza a +9, il Napoli quarto a +8. Serve vincere per regalare una speranza, da coltivare poi per il resto della stagione. Il ritorno di Nicolò è il miglior viatico possibile. Anche perché lui e la Roma hanno un obiettivo in comune: cercano la gara della svolta. La stagione del nazionale azzurro fatica a decollare. Zaniolo non è presente in nessuna delle classifiche top 20 della Lega di Serie A. La sua chioma bionda compare soltanto alla voce falli subiti.

Con l'Atalanta ha voglia di lasciare il segno. Nicolò non ha mai segnato ai nerazzurri, ma due anni fa a Bergamo fu comunque protagonista nel 3-3 finale, dispensando due assist a Dzeko ed El Shaarawy. Sabato tornerà a far coppia con Abraham. Un tandem nato da poco, con il passaggio al 3-5-2 che tuttavia sinora ha pochi gol nelle gambe. l'inglese è a quota 4 in campionato e che si giochi ad una o due punte, fatica a segnare con continuità. La qualità non è in discussion, ma la mancanza di "killer instinct" fa discutere. I gol in Conference (6) non cancellano le difficoltà in campionato. E per questo avere Zaniolo vicino non può che giovargli: insieme possono aiutarsi a vicenda e aiutare la Roma.