Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

Tuttosport

La Roma lavora per Mourinho

Getty Images

Le richiesta dello Special One sono note: un centrocampista e un terzino destro

Redazione

Con la delusione del pari con la Sampdoria ancora da metabolizzare, Trigoria si è svuotata per le feste. Come riporta Stefano Carina su Tuttosport, la ripresa è fissata per il 30, ma già il 27 si rivedrà a lavoro Pellegrini che partito con la famiglia per Dubai (insieme al preparatore atletico di fiducia) anticiperà il rientro, proprio per farsi trovare pronto in vista della ripresa.

Pinto è in Portogallo e appena dopo le feste si riattiverà per il mercato. Le richiesta di Mourinho sono note: un centrocampista e un terzino destro. Se per l’estate i nomi messi nel mirino sono i brasiliani Guimaraes (Lione) e Douglas Luiz (Aston Villa), a gennaio l’obiettivo rimane Grillitsch dell’Hoffenheim. L’austriaco si svincolerà a giugno e quindi la Roma conta di prenderlo a prezzo di saldo.

Capitolo terzino destro: Dalot si è complicato. Discorso simile per Kristensen, visto che il Salisburgo non apre al prestito. Rimangono quindi Henrichs (che nei giorni scorsi ha chiesto la cessione al Lipsia) oppure il low cost Jens Stryger Larsen. Operazione che con il passaggio al 3-5-2 avrebbe una sua logica. Anche lui, come Grillitsch, si potrebbe prendere a condizioni vantaggiose (2 milioni).

In uscita, Villar piace al Valencia, Reynolds interessa al Bruges, Mayoral alla Fiorentina e al CrystalPalace. Il Cagliari invece ha chiesto in prestito Calafiori.