Inter, priorità Kolarov: serbo a un passo, tifosi nerazzurri perplessi

Manca pochissimo per l’addio alla Roma del difensore, che potrebbe essere annunciato già nelle prossime ore

di Redazione, @forzaroma

Esperti e vincenti è il binomio preferito da Antonio Conte in questa fase del mercato. Ecco perché Aleksander Kolarov è davvero a un passo dall’essere ingaggiato dall’Inter. Mancano davvero una manciata di euro, quelli sui quali o nerazzurri e la Roma non sono ancora riusciti a trovare un accordo, ma ormai la trattativa può considerarsi più che avviata. Non senza che immediatamente si alzino dubbi e perplessità da parte di una fetta importante della tifoseria interista. Kolarov è certamente un esterno di rendimento, può essere schierato in più ruoli, ha ancora la potenza e la precisione nei piedi.

Ma a novembre – come ricorda ‘Tuttosport’ – Kolarov compirà 35 anni, è certamente un giocatore che non si è mai risparmiato e per di più Conte agli esterni, con il suo 3-5-2, richiede un lavoro ancora più dispendioso. Tra l’altro, Kolarov andrebbe a inserirsi in un gruppio di esterni che comprende già Young (35 anni già compiuti), Candreva (33 anni e mezzo), D’Ambrosio (32 anni a settembre), Biraghi (28 anni la prossima settimana). Nessuno pensi, infine, che Conte non sia ancora impallinato di Arturo Vidal e che non abbia nuovamente insistito per l’acquisto del cileno. In queste ore, la priorità resta Kolarov, che potrebbe essere annunciato già nelle prossime ore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy