De Rossi svela oggi il suo futuro. Pressing Mancini

di Redazione, @forzaroma

(Tuttosport – S. Carina) – L’Olimpico l’ha già blindato. Striscioni eloquenti dei tifosi – De Rossi non si tocca – e lo speaker, scelto dal club per la kermesse contro l’Aris Salonicco dell’altra sera, che, presentandolo, ha lanciato un messaggio preciso: «Lo hanno cercato in tutto il mondo, ma lui ha detto sì alla Roma e lo ha detto per sempre. E sarà così, nel presente e nel futuro». Difficile pensare che sia stata una iniziativa personale e non una velina della società. Anche perché Zeman nel post-gara non ha preso nemmeno in considerazione una sua possibile partenza: «Io sono convinto che Daniele resterà con noi. De Rossi è un giocatore importante, la società non mi ha mai chiesto nessun parere su una sua eventuale cessione e quindi sono assolutamente convinto che rimarrà alla Roma». Gli unici a credere ancora in un ribaltone sono Mancini e i bookmakers d’oltremanica che continuano a puntare sul trasferimento del centrocampista al Manchester City: due giorni fa laddio del mediano di Ostia era quotato a 2.50 dallagenzia britannica BetVictor, ora è solo a 1.30. Quote che fanno pensare, vista l’Idiosincrasia a regalare soldi dei bookmakers. Ma nemmeno lo sceicco Mansour , nonostante la disponibilità, sembra ultimamente prodigo a sacrifici e sarebbe stato proprio lui (oltre alla volontà del calciatore) a frenare sul possibile trasferimento non recapitando quella che Sabatini aveva definito offerta mostruosa.

 

Oggi, comunque, toccherà proprio al diretto interessato fare chiarezza. De Rossi, infatti, è atteso in sala stampa a Trigoria dove – a meno di clamorosi colpi di scena – certificherà la sua permanenza nella capitale. Sarà curioso però sapere se, e come, si è materializzato il pressing del City. Se dunque ha ricevuto offerte, se le ha rifiutate o se sinora, si è fatto un gran parlare senza basi solide.

 

In attesa di sentire le sue parole, la Roma accoglie Marquinhos . Il difensore brasiliano è arrivato ieri nella capitale dove, accompagnato dal padre Marcos e dall’agente Bertolucci , ha svolto le visite mediche. L’operazione – prestito con diritto di riscatto – costerà complessivamente alle casse giallorosse 5.5 milioni di euro. Il calciatore ha manifestato la sua gioia attraverso il social network Twitter: «Sono qui a Roma, ho fatto le visite mediche e poi ho pranzato in riva al mare. Sono stato accolto benissimo, ricevendo tanto affetto dai tifosi che mi hanno riconosciuto anche per strada».

 

Marquinhos non dovrebbe essere lultimo tassello alla rosa giallorossa. Sabatini , infatti, dietro indicazione di Zeman , sta trattando Mauro Goicoechea , portiere del Danubio. Acquisto che rimetterebbe in discussione la posizione di uno tra Stekelenburg e Lobont .

 

Intanto la Roma continua a vincere. Nove gare giocate, altrettante vittorie, tanto da far sussurrare a qualche tifoso superstizioso che forse, in ottica campionato, sarebbe stato meglio effettuare qualche mezzo passo falso durante questa lunga estate. Se è vero che i giallorossi hanno incontrato solamente un avversario di rango – il Liverpool (peraltro orfano in quel match di molti calciatori: Gerrard , Suarez , Carrol e Borini ) – e hanno affrontato ben 4 formazioni di dilettanti (due nel ritiro di Riscone e due in quello di Irdning), non era mai capitato un percorso così netto nel pre-stagione nella storia del club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy