Benassi torna dall’inizio. Miha: fame di… Serbia

Molti ex tra le fila del Torino: Ljajic partirà dalla panchina, spazio per Falque davanti e Castan in difesa. Belotti recuperato e pronto a partire dal primo minuto

di Redazione, @forzaroma

Ieri i granata si sono allenati all’ora di pranzo, proprio come faranno oggi. La scelta è figlia del fatto che, domani allo stadio Grande Torino, l’appuntamento contro la Roma è fissato per le 12.30. Sia Ajeti, che comunque non dovrebbe essere convocato, che Ljajic, il quale invece lotta per un posto in panchina, hanno nuovamente svolto un lavoro differenziato. Di buono per Sinisa Mihajlovic, scrive Baretti su Tuttosport, c’è il pieno recupero di Belotti, il quale contro la Roma sarà regolarmente al centro dell’attacco.

Alla sua destra agirà Iago Falque, tenuto a riposo mercoledì a Pescara, mentre a sinistra il ballottaggio tra Boyé e Martinez dovrebbe premiare l’argentino. Ballottaggio anche in difesa, dove Zappacosta scalpita per opporsi all’ex Bruno Peres: possibile che Mihajlovic lo riproponga sulla destra al posto di De Silvestri, ma è al vaglio anche la soluzione che prevede l’ex dell’Atalanta a sinistra per far rifiatare Barreca. In mezzo tornerà Castan in coppia con il prodotto del settore giovanile giallorosso Bovo. Gli interni saranno Benassi a destra e Obi a sinistra, con Valdifiori, altro “titolare” a riposo contro i biancazzurri mercoledì, pronto a riprendersi le chiavi della mediana granata dal primo minuto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy