“Bravo ma pigro”: così la Roma ha scartato Haaland

“Bravo ma pigro”: così la Roma ha scartato Haaland

Nel 2017 fu proposto all’Inter, alla Roma e alla Juventus da Lodovico Spinosi

di Redazione, @forzaroma

Erling Haaland avrebbe potuto vestire la maglia della Roma. È questo il retroscena emerso ieri nel pomeriggio grazie alle parole di Sebino Nela a Centro Suono Sport. Oggi i dettagli svelati da “Tuttosport”: due anni fa il gigante norvegese fu proposto all’Inter di Sabatini, alla Juventus e anche ai giallorossi. Gli scout giallorossi, però, rilasciarono una relazione non proprio da vantarsene: bravo ma pigro, da rivedere. Solo che quando uno scout scrive così, passa almeno un anno per andare a rivalutare un giovane. Così anche la Roma perde l’attimo. A proporlo era stato Lodovico Spinosi (rappresentante per il mercato italiano dell’agente di Haaland, Pedersen), figlio dell’ex calciatore giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy