All’Etihad Stadium con l’amuleto Cole

Tre ritorni a Manchester, con motivazioni diverse ma la stessa voglia di stupire. Per Gervinho, Cole e Maicon quella di domani sera non sarà la prima volta all’Etihad Stadium.

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

Tre ritorni a Manchester, con motivazioni diverse ma la stessa voglia di stupire. Per Gervinho, Cole e Maicon quella di domani sera non sarà la prima volta all’Etihad Stadium. L’ivoriano, infatti, ci ha giocato tre volte rimediando due sconfitte e un pari ai tempi dell’Arsenal e da mesi desidera dimostrare agli inglesi che vale di più di quanto fatto vedere in due anni ai Gunners. Anche Maicon ha fame di rivincita contro la sua ex squadra. In un anno al City, nel 2012-13, il brasiliano giocò solo 9 partite tra infortuni e incomprensioni tanto da essere inserito nella classifica dei 10 acquisti più deludenti dell’anno. Uno che invece conserva un bel ricordo di Manchester è Cole. Il terzino inglese ha giocato 21 volte contro i Citizens segnando due volte (nel 2001 e nel 2005) e raccogliendo 14 vittorie, 5 pareggi e appena 2 ko. «Questa squadra lavora duro per raggiungere un sogno», il suo tweet.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy