L’ira di Fonseca: duro confronto con la squadra, anche Petrachi è arrabbiato

L’ira di Fonseca: duro confronto con la squadra, anche Petrachi è arrabbiato

All’allenatore non è piaciuta la partita di Europa League e l’ha fatto capire ai giocatori dopo la gara e a Trigoria ieri

di Redazione, @forzaroma

Che fosse arrabbiatissimo lo si era capito già giovedì sera. Ieri è arrivata la conferma. Paulo Fonseca proprio non ha digerito l’atteggiamento poco convincente tenuto dalla sua Roma contro il Wolfsberg e ha puntato anche pubblicamente il dito verso alcuni giocatori: “Non sono soddisfatto, non mi è piaciuto il modo di stare in campo della squadra, abbiamo pensato fosse una gara semplice e qualcuno non ha meritato di giocare”.

Parole durissime, riporta “La Repubblica” che sono state ripetute anche ieri mattina ai diretti interessati nel confronto a Trigoria. In particolar modo a Fonseca non sono piaciuti quelli che di solito giocano di meno, come ad esempio UnderMkhitaryanFazio e in parte anche Florenzi. Ieri il portoghese è stato molto duro con la squadra, anche il ds Petrachi è molto arrabbiato: con il mercato di gennaio alle porte entrambi stanno facendo le loro valutazioni, soprattutto su Kalinic.

Tutte le radiocronache dalla Roma in esclusiva sono su Nsl Radio Tv, 90.0 FM. Il commento è affidato alla voce leggendaria di Carlo Zampa. Impossibile mancare – Contenuto sponsorizzato

Intanto domani arriva la Spal ultima in classifica, ma la Roma non si può permettere distrazioni, l’attenzione dovrà essere massima. Justin Kluivert recuperato, in difesa, con le assenze di Mancini e Smalling, ci sarà ancora Fazio che farà reparto con uno tra Cetin e Jesus.

0 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy