Lituania-Italia 0-2: Mancini in campo per tutta la gara, 45′ per El Shaarawy e Pellegrini

Mezz’ora scarsa anche per Spinazzola, subentrato ad Emerson Palmieri. Decisivo il gol di Sensi e il rigore di immobile

di Redazione, @forzaroma

Missione compiuta per l’Italia. Gli Azzurri non brillano in Lituania, ma riescono comunque a centrare la terza vittoria in altrettanti incontri disputati nel Girone C di qualificazione ai Mondiali del 2022. La sfida, chiusa con il punteggio di 2-0 grazie al gol di Sensi arrivato ad inizio ripresa e al rigore allo scadere trasformato da Immobile, ha visto protagonisti dal primo minuto ben tre giocatori della Roma. Dei tre che hanno iniziato la partita soltanto Mancini, autore di una buona prova, è rimasto in campo sino al termine del match. Soltanto 45′ minuti, invece, per Pellegrini ed El Shaarawy. Per entrambi da registrare una prestazione piuttosto deludente, con il centrocampista parzialmente giustificato dalle non perfette condizioni fisiche. Solita qualità in spinta sulla sinistra per Spinazzola, entrato nel secondo tempo al posto di Emerson Palmieri. L’Italia, grazie alla vittoria odierna, guida ora il proprio raggruppamento a punteggio pieno a quota 9.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy