Ligue 1 5/a giornata: vincono il Lilla e il Marsiglia, ennesimo pareggio del Psg; perdono Bordeaux e Monaco

Il Lille batte il Nantes e vola in testa alla classifica superando il Bordeaux che perde in trasferta contro il Guingamp. Vince anche il Marsiglia, un altro pareggio esterno del Psg, mentre per il Monaco arriva la terza sconfitta in cinque partite

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

di Emanuele Venditti 
Con la vittoria esterna del Marsiglia per 1-3, ai danni dell’Evian Tg, si è conclusa la quinta giornata di Ligue 1. Dopo un inizio di stagione non esaltante (un pareggio e una sconfitta), gli uomini di Bielsa, hanno trovato il giusto equilibrio realizzando la terza vittoria consecutiva. Il Marsiglia parte subito forte, grazie alle reti di Gignac al 1′ e Imbula al 44′. Nella ripresa, al minuto 63′ la rete di Thauvin chiude il match. Nel finale di gara, al minuto 91′, arriva il gol del definitivo 3-1, di N’Sikulu. Vittoria importante anche quella del Lilla che, grazie al 2-0 contro il Nantes, si porta in vetta alla classifica. I padroni di casa, dopo un primo tempo non esaltante, terminato 0-0, si aggiudicano i tre punti grazie alle reti di Origi al 47′ e Lopes al 50′.

 

Continuano invece i problemi per il Psg, che ottiene il terzo pareggio esterno stagionale. I parigini, privi di Thiago Silva e David Luiz, non vanno oltre l’1-1 contro il Rennes. La prima occasione del primo tempo arriva al minuto 42′ quando, su un gran lancio di Verratti, Ibrahimovic aggancia il pallone e calcia in porta, ma la palla prende in pieno la traversa. Il vantaggio del Psg arriva un minuto più tardi con Camarra, che appoggia in rete un cross rasoterra di Lucas. Nel secondo tempo, gli uomini di Blanc, cercano di addormentare la partita intensificando il possesso palla, ma al minuto 55′ il nuovo entrato N’Tep, si inventa un passaggio filtrante per Doucoure che liscia il pallone e inganna Sirigu. Nel finale di gara la partita si accende, prima con un occasione di N’Tep che sfiora la doppietta grazie ad una grande parata di Sirigu e poi con Cavani che, con un gran colpo di testa, non riesce a battere Costil. 

 

Sconfitte pesanti invece, quelle del Bordeaux e del Monaco. I monegaschi, nell’anticipo di venerdì contro il Lione, perdono per 2-1: dopo il vantaggio del Lione con Ferick al 30′, il Monaco pareggia con Ocampos al 39′. Nella ripresa, al minuto 73′, è Tolisso a siglate la rete della vittoria. Il Bordeaux invece, con lo stesso risultato, perde contro il Guingamp e saluta la testa della classifica:  il primo tempo termina 2-0 in favore dei padroni di casa, grazie alle reti di Diallo al 26′ e Mandanne al 34′. Nel finale di gara, al minuto 83‘, arriva l’inutile rete di Diabatè.

 

A chiudere il quadro della quinta giornata, le vittorie per 1-0 del St.Etienne sul Caen, del Nizza sul Metz e del Montpellier sul Lorient, la vittoria casalinga per 2-0 del Reims sul Tolosa ed il pareggio, per 1-1, tra Bastia e Lens.

 

 

Ligue 1 5/a giornata

 

Evian Tg – Marsiglia 1-3
Guingamp – Bordeaux 2-1
Lilla – Nantes 2-0
Bastia – Lens 1-1
Montpellier – Lorient 1-0
Nizza – Metz 1-0
Reims – Tolosa 2-0
St.Etienne – Caen 1-0
Rennes – Psg 1-1
ione – Monaco 2-1

 

Classifica

 

Lilla 11 punti; Marsiglia, Bordeaux, St.Etienne 10 punti; Psg, Montpellier 9 punti; Rennes 8 punti; Lorient, Lens, Nantes, Nizza 7 punti; Caen, Lione, Bastia, Tolosa, Guigamp 6 punti; Metz 5 punti; Reims, Monaco 4 punti; Evian Tg 1 punto

 

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy