Lazio, dietrofront Luis Alberto: “Ho sbagliato, chiedo scusa a chi si è sentito offeso”

Il centrocampista biancoceleste torna sui suoi passi dopo la frase pronunciata ieri

di Redazione, @forzaroma

Dopo l’attacco di ieri (“Ho visto l’aereo, comprano cose, ma non ci pagano. Spendono tanti soldi, ma per noi non c’è niente“), Luis Alberto fa dietrofront e si scusa in una diretta su Instagram. Il centrocampista della Lazio torna sui suoi passi e spiega: “Ho sempre detto ciò che penso: i soldi non sono tutto ma è un momento difficile, lo so. Voglio che la Lazio lavori per il bene di tutti, c’è tanta gente dietro. Mi prendo le mie responsabilità, ho fatto una ca..ata, ma ho dato il massimo e lo farò sempre, finché starò qui. Chiedo scusa alla gente che si è sentita offesa, non era mia intenzione. Non sono laziale, ma devo ringraziare la Lazio per tutto ciò che mi ha dato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy