Uefa, procedimento disciplinare nei confronti della Roma per lancio di fumogeni e perdita di tempo

La commissione disciplinare dell’Uefa esaminerà il deferimento il prossimo 31 maggio

di Redazione, @forzaroma

La gioia per il passaggio ai quarti di finale non si è ancora fermata in casa Roma, dopo aver vissuto gli ultimi minuti di gara in totale apnea. Due giorni dopo arrivano però anche i provvedimenti dell’Uefa: come riporta repubblica.it infatti, il massimo organo calcistico europeo ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti dei giallorossi. La Roma, nello specifico, è chiamata a rispondere dell’accensione e lancio di fumogeni e della perdita di tempo da parte dei raccattapalle, uno dei quali è stato poi spinto oltre i cartelloni pubblicitari dall’attaccante dello Shakhtar Facundo Ferreyra. La commissione disciplinare dell’Uefa esaminerà il deferimento il prossimo 31 maggio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy