Trigoria, individuale per Manolas e Pellegrini. De Rossi e Kolarov in gruppo per parte della seduta – FOTO

Ranieri ritrova i nazionali in vista della sfida con il Napoli

di Redazione, @forzaroma

La Roma ritrova tutti i nazionali e prosegue la preparazione per la difficile sfida di domenica con il Napoli. Claudio Ranieri a Trigoria mette a punto il suo 4-4-2, ma è costretto a fare i conti con gli infortuni. Ancora in dubbio Manolas, per cui saranno decisivi i prossimi allenamenti.

INFORTUNATI

Stephan El Shaarawy: problema al polpaccio sinistro, due settimane di stop

Alessandro Florenzi: problema al polpaccio, due/tre settimane di stop

Javier Pastore: problema muscolare al polpaccio sinistro, recupero da definire

Lorenzo Pellegrini: lesione al bicipite femorale destro, in dubbio per il Napoli

Daniele De Rossi: lesione al soleo del polpaccio destro, in dubbio per il Napoli

Kostas Manolas: lesione al soleo del polpaccio destro, in dubbio per il Napoli

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 11.00 – La seduta della Roma è cominciata con il riscaldamento. Si è passati poi al lavoro atletico e a seguire a quello tattico. Sia Kolarov che De Rossi hanno svolto parte del lavoro in modo individuale e parte in gruppo. Per Santon lavoro individuale programmato. Per Manolas, Pellegrini e Pastore lavoro individuale in campo. La loro presenza con il Napoli è ancora in dubbio e le condizioni, come quelle di De Rossi, verranno monitorate giorno dopo giorno. Solo terapie per Florenzi e El Shaarawy, sicuramente out domenica. Schick e Dzeko svolgono recupero dopo gli impegni con la nazionale.

PROBABILE FORMAZIONE

Ranieri contro il Napoli spera di recuperare qualcuno degli infortunati: in porta ci sarà Olsen, in difesa Santon e Fazio sicuri del posto, poi Manolas e Kolarov se dovessero recuperare. Altrimenti a sinistra ancora Jesus, con Marcano centrale. In mezzo al campo De Rossi spera, ma è quasi impossibile vederlo dal 1’. In dubbio anche Pellegrini, Ranieri può essere costretto a riproporre Cristante-Nzonzi. A destra stavolta ci sarà Zaniolo, con uno tra Perotti e Kluivert a sinistra. Davanti altro tentativo Dzeko-Schick.

Roma (4-4-2): Olsen; Santon, Fazio, Marcano, Kolarov; Zaniolo, Cristante, Nzonzi, Perotti; Dzeko, Schick.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy