Totti, magie e spettacolo nel calcio a 8: è tripletta, ma il suo Sporting Club perde 6 a 3 – FOTO – VIDEO

Totti, magie e spettacolo nel calcio a 8: è tripletta, ma il suo Sporting Club perde 6 a 3 – FOTO – VIDEO

L’ex capitano ha regalato al pubblico presente magie, gol e i soliti colpi da maestro. Qualche battibecco anche con l’arbitro

di Valerio Salviani, @vale_salviani

Dopo la prestazione da protagonista nel match d’esordio contro l’Atletico Winspeare e dopo aver saltato la seconda partita contro la Sampdoria C8, Francesco Totti torna in campo nella Serie A1 della Lega Calcio a 8 con il suo Sporting Club. Una sfida particolare per l’ex capitano romanista, accompagnato a bordo campo dal figlio Cristian, dal momento che l’avversario è stato proprio la squadra della Roma C8. Al fianco di Totti l’ex compagno Mirko Vucinic, mentre tra gli avversari presente David Di Michele.

Tackle è il programma di Nsl Radio Tv che dà una scossa alle vostre giornate. In onda nell’edizione della mattina dalle 9.30 e in quella del pomeriggio dalle 14. Si parla di calcio e di AS Roma con ospiti e conduttori di primo livello. Carlo Zampa, Angelo Di Livio, Roberto Infascelli, Patrick Vom Bruck, Fabio Petruzzi, Matteo Mazzocchi, Noemi Pierini e Erika Menghi vi terranno compagnia con competenza e passione. Vi aspettiamo

SPETTACOLO E CALO – Primo tempo scoppiettante in campo, davanti a circa 500 spettatori. Avanti la Roma grazie alla rete del capitano di serata, David Di Michele, ma Totti prende subito in mano il comando delle operazioni. Due tiri dalla distanza del numero 10 riportano avanti lo Sporting Club per 2 a 1. Entra anche Mirko Vucinic al nono minuti di gioco e il montenegrino prova subito a lasciare il segno. Ci riesce, ma in negativo, regalando a Pagliuca il pallone per il gol del pareggio. Vucinic si riscatta guadagnando la punizione trasformata sempre da Totti, festeggiato anche dal figlio Cristian all’intervallo. Nella ripresa la freschezza della Roma si fa valere. Pagliuca con un grandissimo gol ristabilisce l’equilibrio in campo. Poi è Di Giovanni a spianare la strada per il 6 a 3 finale degli ospiti, chiuso da un cucchiaio di ‘tottiana’ memoria di Alessio De La Valleè. Prima sconfitta per il Totti Sporting Club e tanto proteste per l’arbitraggio, anche dello stesso ex capitano giallorosso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy