Roma-Verona 2-1 LE PAGELLE: Mkhitaryan Rhapsody. Dzeko, un morso e due sbadigli

Roma-Verona 2-1 LE PAGELLE: Mkhitaryan Rhapsody. Dzeko, un morso e due sbadigli

Ancora una vittoria, ancora con Mkhitaryan sugli scudi anche se i gol arrivano da Veretout e Dzeko. Il bosniaco poteva chiuderla in due occasioni ma ha divorato la doppietta. Bene anche Kolarov, Spinazzola e Ibanez mentre stonano ancora Pellegrini e Mancini

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

PAU LOPEZ 5,5

Scavalcato da Mirante, o almeno questo sembra. E scavalcato pure da Zaccagni dopo un’indecisione che dura un’eternità. Il rigore sembra evidente, ma l’arbitro Maresca lascia correre. Lo spagnolo regala una sensazione di incertezza anche in occasione del gol veronese. Dal post errore al derby non sembra più lui.

LaPresse

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy