Roma, ecco i top e flop d’inizio stagione: Totti è il migliore, bocciato Jesus

Dall’eliminazione nel preliminare di Champions al successo in campionato conto l’Inter: il capitano resta il più votato, seguito a ruota dal ritrovato Dzeko e da Strootman. Rimandato il difensore brasiliano insieme a Iturbe e all’infortunato Vermaelen

di Redazione, @forzaroma

TOP

1° classificato – FRANCESCO TOTTI

A 40 anni suonati, nonostante le polemiche. Nonostante abbia giocato appena 298’ tra coppe e campionato. E’ ancora il capitano a prendersi il posto più alto del podio grazie a 2 gol e 4 assist che hanno permesso alla Roma di vincere contro Samp, Crotone e Astra Giurgiu. Non solo numeri però. La presenza di Totti ha restituito alla squadra sicurezza e carattere dopo la botta incassata per l’eliminazione dalla Champions. Il ritrovato feeling con Spalletti ha fatto il resto.

2° classificato – EDIN DZEKO

Da bidone e bomber ritrovato, da possibile nuovo Mario Gomez a vice capocannoniere del campionato, da flop assoluto della passata stagione a top in questo primo trimestre. Edin 2 la vendetta è entrato nella maggior parte delle reti giallorosse tra realizzazioni, assist e rigori procurati. La gara da leone contro l’Inter ha fatto riemergere anche il carattere spesso criticato da piazza e allenatore. Ora gli manca solo la continuità, ma se il buongiorno si vede dal mattino…

3° classificato – KEVIN STROOTMAN

La Lavatrice non si ingolfa più. Sul podio dei migliori di questo inizio stagione sale a passo pesante anche l’olandese reduce da due anni di calvario tra infortuni e operazioni più o meno azzeccate. La domanda a inizio stagione era: “Tornerà il vero Strootman?”. La risposta sta nella mascella serrata di Kevin che è tornato anche al gol (contro il Cagliari) e ha accumulato 868 minuti, più di lui solo Manolas. E’ il migliore acquisto della Roma targata 2016/2017.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy